Gerrit Thomas Rietveld

CREAZIONI

a partire da €500
a partire da €253

BIOGRAFIA

Rietveld Gerrit Thomas (1888-1964) Architetto, figlio di un falegname, dai 16 ai 25 anni fu progettista nei laboratori di oreficeria. A trent’anni aprì un laboratorio da mobiliere a Ultrecht. Queste esperienze furono alla base dell’approccio conoscitivo ai materiali e l’importanza del momento costruttivo, caratteristiche costanti nella progettazione sia dei mobili sia delle architetture.

Frequentò corsi di architettura dove conobbe R. van’t Hoff che, tornato da un soggiorno negli USA, gli fece conoscere l’opera di F. L. Wright e poi lo introdusse nell’ambiente di De Stijl, del quale R. fece parte ufficialmente. In seguito produsse la sua prima versione dipinta della sedia Rosso/Blu,che fu presentata per la prima volta sulla rivista De Stijl e inclusa in una mostra del Bauhaus di Weimar quello stesso anno. Questa poltrona, elementare nella struttura, essenziale nella forma, nelle sue relazioni di linea, piano e colore materializza i codici sintattici e ideali della ricerca di De Stijl.

Continuò la sperimentazione usando, oltre al legno, tubi metallici, fogli di fibra e di alluminio stampato. I principi del movimento moderno (pianta libera, piani svetrati, rifiuto dell’elemento decorativo) informano anche le sue opere del dopoguerra.

Furono i suoi mobili piuttosto che le sue opere di architettura a esercitare grande influenza. Il linguaggio delle forme geometriche della sedia Rosso/Blu,ad esempio,ispirò gli innovativi mobili in tubolare metallico di Marcel Breuer progettati al Bauhaus alla fine degli anni ’20,i quali a loro volta influenzarono Rietveld per un breve periodo nella scelta dei materiali,come dimostra la sua Beugelstoel. La sedia Zig-Zag e Crate rivelano il ritorno a tecniche costruttive elementari e sono interpretabili anche come una risposta alla crisi economica degli anni ’30. Nel corso degli anni ’40 e ’50 l’opera di Rietveld fu molto apprezzata a livello internazionale. Rietveld è stato uno dei più innovativi designer di interni e di mobili del XX secolo e uno dei principali pionieri del Modern Movement.

WhatsApp chat Contattaci con WhatsApp